La proposta del CDV per questo anno pastorale

Il Centro Diocesano Vocazioni, per l’anno pastorale che sta per iniziare, sarà di supporto all’area della pastorale giovanile per la fase centrale del sinodo giovani, che, naturalmente, avrà già in sé una spiccata componente vocazionale.

Oltre a ciò, il CDV desidera comunque non rinunciare a proprie, specifiche proposte, che, appunto per non appesantire un anno pastorale già di per sé denso ed intenso, saranno più che altro modellate su richieste specifiche di singole parrocchie, unità o zone pastorali, con ampia possibilità di personalizzazione, sia per i luoghi, che per i contenuti.

In sintesi, rispetto all’anno scorso, il CDV propone elementi di continuità ed alcune novità.

TRA GLI ELEMENTI DI CONTINUITÀ

  • INCONTRI COMUNITARI SU MISURA: L’équipe diocesana del CDV anche quest’anno si mette a disposizione per:
    1. Incontri di catechesi
    2. Interventi durante S. Messe domenicali (anche al difuori, anzi, meglio se al di fuori di occasioni canoniche come la giornata del Seminario o delle vocazioni).
    3. Ritiri di Avvento e Quaresima, in cui si desideri proporre anche un accento vocazionale
    4. Campi parrocchiali, invernali o estivi, feste varie parrocchiali in cui si voglia inserire un momento vocazionale
    5. Un pomeriggio (magari di domenica pomeriggio, o su richiesta) in cui si vogliano radunare bambini e ragazzi e ci sia la possibilità di ritagliare un momento vocazionale
    6. Per gli adulti (rosarianti, fortes in fide, persone sensibili al tema vocazionale): disponibilità ad essere presenti per rosari, momenti di preghiera, adorazioni, per tenere desta l’attenzione vocazionale
  • INCONTRI A TU PER TU: Per i sacerdoti che ne ravvisino la necessità, il mantenere, da parte della pastorale vocazionale, un contatto diretto con giovani che si siano dimostrati particolarmente sensibili e recettivi a un discorso cristiano più intenso
  • SITO INTERNET: Come messaggio direttamente fruibile dai ragazzi, ricordiamo il sito vocazionicremona.it, contenente varie sezioni per aiutare il / la singolo / a giovane a capire meglio le dinamiche della vocazione attraverso:
    1. La descrizione dei segnali, dei dubbi, delle domande e delle possibili risposte che si affacciano durante una possibile chiamata da parte del Signore.
    2. Brochure scaricabili, distinte per categorie (medie, superiori, diciottenni, universitari, lavoratori, vocazioni al femminile), che si possono stampare e distribuire in oratorio, per offrire concreti spunti di riflessione su come decodificare i segnali che Dio ci manda.
    3. La presenza di brani biblici, video di testimonianze vocazionali, spunti per una lettura personale in merito alla vocazione.
    4. L’elenco di tutte le iniziative e gli eventi già realizzati finora in diocesi e di quelli in preparazione.
    5. La possibilità di interloquire privatamente, via mail, con i componenti dell’équipe vocazionale.
    6. La possibilità di scaricare sussidi e schede di taglio vocazionale per la catechesi, sempre distinti in base alle varie fasce di utenza, da utilizzare direttamente in parrocchia
    7. Tutti i suddetti contenuti del sito sono raggruppati (e scaricabili) in un unico file PDF, una sorta di vademecum vocazionale, realizzato dal CDV con la grafica di Paolo Mazzini della FOCR, scaricabile dal sito stesso.

COME ELEMENTI DI NOVITÀ

  • INCONTRI DI “PROVOCAZIONE VOCAZIONALE”. Quest’anno il CDV, per le fasce di età degli adolescenti (14-17) e giovani (18-30 anni), intende proporre un modello di incontro, proposto a ragazzi di singole parrocchie, o unità pastorali, o zone, volutamente pensato per “smuovere le acque” a livello esistenziale e vocazionale. Si tratta cioè di un modulo di circa un’ora e un quarto in cui un personaggio esterno (un membro dell’équipe diocesana del CDV, coadiuvato dal sacerdote o da figure di religiosi o catechisti ospitanti), mediante la somministrazione di una sorta di test / questionario (prima fase), mette un po’ in crisi certezze troppo a buon mercato o stili di vita eccessivamente comodi e rinunciatari, per far percepire chiaramente la mancanza di una dimensione più elevata, quella del Vangelo, che viene brevemente illustrata (seconda fase), salvo poi rimandare eventuali dubbi e approfondimenti a colloqui personali con le figure adulte presenti (terza fase), che sapranno anche indirizzare i singoli attraverso proposte personalizzate per continuare da soli (o comunitariamente) il cammino (prosieguo). Una versione un po’ più elaborata può comprendere una suddivisione in 5 fasi, il che non comporta comunque un allungamento dell’incontro.

Questa proposta, volutamente un po’ fuori dagli schemi e, a tratti, provocatoria, si pone l’obiettivo di aiutare a “rompere gli indugi” che di solito bloccano il giovane impedendogli di intraprendere un serio e deciso cammino di fede. Il fatto che il messaggio provenga da figure esterne può aiutare ad accentuarne il carattere di “rottura”, mentre la fase del prosieguo può essere concordata e gestita più utilmente dalle figure educative in loco.

Scopo di questo tipo di incontro, infatti, non è di sottrarre la persona alla cura pastorale locale, ma, semplicemente, di attivare il più possibile una sensibilità religiosa, da riconsegnare, poi, per la sua coltivazione “giornaliera”, proprio alla comunità locale.

Lo schema – base è in fase di elaborazione, ma, naturalmente, del tutto passibile di modifiche e adattamenti, in base alle esigenze locali.

  • UN VENTAGLIO DI PROPOSTE DI INCONTRI “PRECONFEZIONATI” DATE DALL’INCROCIO TRA I POSSIBILI DESTINATARI E LE ATTIVITA’ SPIRITUALI

Una tabella – matrice illustra bene l’idea, con la precisazione, naturalmente, che tale “portafoglio” di proposte non esaurisce l’offerta del CDV, che comprende ampie possibilità di personalizzazione

  • LA PROPOSTA, FATTA A VICARI E PARROCI, DI SEGNALARE ADOLESCENTI particolarmente sensibili ad un cammino di fede serio, per poter organizzare, a livello zonale o interparrocchiale, piccoli “raduni”, molto ridotti come frequenza, ma intensi in quanto a sostanza, che lancino spunti mirati per scelte di vita serie e impegnative.

L’équipe del CDV

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *